L’INCANTO E IL DISINGANNO

16.00

Autore: BONCINELLI E. GIORELLO G.
Editore: GUANDA
ISBN: 9788823514065
Pubblicazione: 10/11/2016

Disponibile su ordinazione

COD: 9788823514065 Categoria:

Descrizione

Giacomo Leopardi può ancora avere qualcosa da dire al mondo di oggi? Secondo il filosofo della scienza Giulio Giorello e il genetista e divulgatore scientifico Edoardo Boncinelli la risposta è sì. La figura e l’opera di Leopardi hanno numerose intersezioni con l’Italia contemporanea e Giorello e Boncinelli lo raccontano in un libro a quattro mani che parte dall’infanzia recanatese e dagli studi giovanili del poeta ancora ragazzino su Galileo e Newton per arrivare agli anni di Napoli e alla morte. Si analizzano vita e opere di Leopardi attraverso il filo rosso delle sue riflessioni sul carattere degli italiani e sul costume d’Italia: l’insufficienza della politica, l’eclisse delle virtù classiche, il conformismo dominante, la decadenza della stessa civiltà europea, senza dimenticare l’importanza dei suoi studi scientifici. Perché le risposte alle grandi domande possono arrivare solo dalla scienza e dall’arte coniugate insieme.