T. LE MIE AMATE T-SHIRT

21.00

Autore: MURAKAMI HARUKI
Editore: EINAUDI
Collana: FRONTIERE EINAUDI
ISBN: 9788806251826
Pubblicazione: 22/11/2022

3 disponibili (ordinabile)

COD: 9788806251826 Categoria:

Descrizione

Murakami ci guida alla scoperta della sua passione per le T-shirt attraverso le immagini dei suoi pezzi da collezione e i racconti a essi legati.

«Murakami accompagna il lettore in un viaggio nel suo guardaroba, condividendo ricordi e riflessioni attraverso le T-shirt che ha accumulato nel corso degli anni» – The New York Times

«Questa lettera d’amore per le T-shirt che hanno accompagnato Murakami negli anni esplora il significato che conferiamo agli oggetti che possediamo, e la vita che diamo loro. E viceversa» – The Atlantic

Quasi tutti sanno che Murakami è un avido ascoltatore di musica, un determinato collezionista di dischi – possiede oltre diecimila vinili – o che è un patito della corsa. In pochi, però, sono a conoscenza di un’altra sua speciale e curiosissima passione: le T-shirt! Sí, perché le magliette sono il capo d’abbigliamento che Murakami preferisce indossare in assoluto, e nel corso degli anni ne ha accumulate cosí tante che oggi il grande scrittore giapponese può vantare una vera e propria collezione, e tra le piú invidiabili. T-shirt a tema surf che arrivano dalle spiagge delle Hawaii oppure acquistate durante i viaggi negli Stati Uniti a ricordare uno speciale rituale gastronomico, le T-shirt mai indossate – scritte alquanto appariscenti o animali troppo carini –, quelle che le case editrici in giro per il mondo hanno fatto stampare in occasione dell’uscita dei suoi libri, o ancora l’emblematica T-shirt, con la sua storia affascinante, che ha ispirato il racconto Tony Takitani diventato anche un film. Dalla gioia di entrare in un negozio dell’usato pieno di dischi, all’emozione di ogni concerto, dalla gratificazione che deriva dal traguardo di una maratona allo sconfinato amore per la letteratura, Murakami ci guida alla scoperta della sua passione per le T-shirt attraverso le immagini dei suoi pezzi da collezione e i racconti a essi legati. Di fatto ci invita nel suo straordinario mondo quotidiano a passare un po’ di tempo con lui. Proprio come si fa con i vecchi amici.